/En
/Fr
/De

/Grigio Fumo

Grigio

Conosciuto fin da epoca egizia, questo pigmento di origine organica, vegetale è ottenuto dalla combustione incompleta di sostanze ricche di carbonio.

/Bruno di Prussia

Senape

Frutto della calcinazione del Blu di Prussia da studi risalenti all'inizio del '700, in cui alchimia e chimica si fondono.

/Realgar

Verde

Il nome è una derivazione araba da rahj-al-ghar cioè "polvere di miniera". Molto usato come colore sia nella cultura europea che in quella asiatica.

/Rosso di Marte

Rosso

La colorazione richiama quella del quarto pianeta del sistema solare, dovuta dall'Ossido di Ferro, componente dell'argilla imprunetina.

/Terra Bianco

Champagne

Terra di natura silicea, conosciuta nell'antichità come Creta Cimola e Creta– Eretria, due isole greche, ricavata dall'argilla caolinifera aerata e depurata.

/Terra di Cassel

Tabacco

Pigmento brunastro chiamato a fine '700 anche "Color van Dyck". Il suo utilizzo rappresentava la firma nelle opere pittoriche di Anton Van Dyck.

/Terra di Siena

Ocra

Il nome ha origine dalla terra estratta in cava nel territorio del Monte Amiata che in epoca medioevale faceva parte della Repubblica di Siena.

Terra di Siena
Bruno di Prussia
Grigio Fumo
Rosso di Marte
Terra di Cassel
Terra Bianco
Realgar